Controllore accoltellato su treno provincia Lodi, aggressore ricercato

Un coltello che si è andato a conficcare nella mano della vittima, che ha parato un colpo destinato all’addome; l’aggressore è ricercato

ambulanza, incidenteÈ successo a bordo di un treno, all’altezza di Santo Stefano Lodigiano: nella mattina del 19 luglio 2017, un controllore di 45 anni è stato ferito da un passeggero, descritto come di colore e quindi presumibilmente straniero.
Secondo le prime informazioni, appena dato l’allarme, il convoglio si è fermato presso la stazione di Codogno.
Al momento non è ancora chiara la dinamica dell’accaduto, sebbene il 45enne sia stato soccorso dagli operatori del 118 con un coltello conficcato in una mano. Da quando emerso, il colpo è andato a impattare sull’arto in quanto, il controllore, ha istintivamente alzato la mano per difendersi da un fendente destinato, invece, all’addome.
La vittima è stata trasportata in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita.
L’aggressore è invece ricercato da Polizia e Carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here