Piantagione cannabis Bareggio, 25 piante nascoste tra il grano turco

La cannabis era raggiungibile soltanto attraverso un cunicolo ricavato sotto la vegetazione

gdf-finanzaguardia-di-finanzaNell’ambito di indagini finalizzate al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, i Finanzieri del Gruppo Rho, hanno individuato, con il supporto degli elicotteri della Sezione Aerea di Varese del Corpo, un’area situata nel territorio del comune di Bareggio, su cui era stata messa a dimora una piantagione di cannabis.
Le piante, 25 in tutto ed in ottime condizioni, erano state nascoste all’interno di un terreno coltivato a grano turco ed erano raggiungibili soltanto attraverso un cunicolo, ricavato sotto la vegetazione.
L’ altezza media delle piante è superiore ai 2,5 metri per un peso complessivo di circa 70 chilogrammi.
Il quantitativo sequestrato, una volta immesso sul mercato, avrebbe consentito di realizzare un introito di oltre 50.000 euro, importo che sarebbe cresciuto di dieci volte al termine della filiera, con la vendita ai consumatori finali delle sostanze stupefacenti ricavate dalle piante.
Sono in corso le indagini per l’identificazione dei responsabili.

APPROPFONDIMENTO – Per vedere il video di una dimostrazione con i cani antidroga della Gdf, CLICCA QUI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here