Spaccio quartiere Lorenteggio Milano, arrestato con oltre 4 chili tra cocaina ed eroina

In manette un uomo marocchino di 41 anni; gli agenti hanno appurato che in quella casa tagliava, mischiava, suddivideva e confezionava la droga

spaccio-polizia-drogaMartedì 5 settembre 2017 gli agenti del Commissariato “Lorenteggio” di Milano, a seguito d’indagine e nell’ambito dei servizi del controllo del territorio mirati alla prevenzione e repressione dei reati, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino marocchino, con precedenti di Polizia specifici, di 41 anni.
Durante l’attività investigativa, intensificata sin dai mesi scorsi, i poliziotti hanno individuato il covo principale dello spaccio di sostanze stupefacenti nel quartiere e hanno arrestato l’uomo droga-spaccio-poliziache, appena rientrato nello stabile ove abitava, veniva bloccato dagli operatori sull’uscio del proprio appartamento.
Gli agenti hanno appurato che in quella casa il reo tagliava, mischiava, suddivideva e confezionava la droga per rifornire numerosi clienti su piazza.
A seguito di perquisizione anche in altro appartamento in suo uso nello stabile, gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato hanno trovato 3,782 chili di cocaina,  853 grammi di eroina, 90 grammi di hashish, 3 bilancini di precisione, 8mila euro in contanti nascosti in un beauty-case e tre cellulari.
Il pusher è stato associato presso il carcere di San Vittore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here