Droga con corrieri ovulatori Malpensa, fenomeno sempre più grave

In arresto una donna che aveva ingerito 35 ovuli di cocaina; ben 8 i casi negli ultimi 2 mesi

Sequestro GdFL’operazione è stata svolta dagli uomini della Gdf in servizio presso l’aeroporto di Malpensa: in arresto una donna nigeriana di 28 anni che aveva ingerito 35 ovuli, per un totale di 450 grammi circa di cocaina.
Secondo quanto spiegato, i finanzieri hanno bloccato la donna sbarcata da un volo proveniente da Bruxelles.
La 28enne, residente a Verona, è stata sottoposta a esame radiologico, dal quale è emerso avesse ingerito numerosi ovuli.
Secondo la Guardia di Finanza, il fenomeno dei corrieri ovulatori è in crescita e, dal 15 luglio a oggi, sono stati 8 gli arresti eseguiti in tale ambito:
– 3 persone originarie del Pakistan,
– un ecuadoregno,
– un dominicano,
– un uomo e una donna nigeriani,
– una donna della Liberia.
Sempre in tale periodo, le Fiamme Gialle hanno sottoposto a sequestro 427 ovuli; di questi, 280 sono risultati contenere eroina, per un peso di oltre 2,8 chili, mentre i restanti 147 sono risultati contenere oltre 1,8 chili di cocaina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here