Processo Beppe Sala per Expo, Procura procede per falso ideologico

Continua l’inchiesta relativa all'appalto della 'Piastra dei servizi' di Expo, che vede al centro l’attuale sindaco di Milano, Beppe Sala

Giuseppe SalaProcede l’iter giuridico che vede come protagonista l’attuale sindaco di Milano, Beppe Sala, ex Amministratore Delegato di Expo 2015 Spa: la Procura generale di Milano ha chiesto il processo per falso ideologico e materiale, ma non per quella di turbativa d’asta.
L’iter giuridico si riferisce all’inchiesta relativa all’appalto della ‘Piastra dei servizi’ di Expo; per quanto riguarda l’accusa di turbativa d’asta, che compariva nell’avviso di chiusura indagini, è stata stralciata in vista dell’archiviazione.


Leggi anche
:
Turisti e cittadini molestati da immigrati Milano, ancora la scusa del braccialetto. Foto e video
Degrado via Cagnola e Villapizzone Milano Municipio 8, residenti contro spaccio e immigrazione clandestina
Degrado piazza Mistral quartiere Rogoredo Milano, continuano le proteste
Degrado piazza Firenze Milano, parte l’esposto dei cittadini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here