Donna violentata Pavia, aveva rifiutato le avances del suo aggressore

Per la vittima prognosi di 25 giorni; in arresto un uomo di 45 anni, connazionale della donna

polizia-incidente-ambulanza-ospedaleÈ successo nel quartiere Vallone a Pavia: una donna nigeriana è stata violentata da un uomo di 45 anni.
Secondo quanto ricostruito, sul posto sono sopraggiunte due squadre della Volante della Polizia di Stato, chiamate da 118: la donna, nella propria abitazione e in stato confusionale, ha spiegato ai poliziotti che il responsabile dell’abuso si trovava ancora all’interno dell’abitazione.
Gli agenti hanno quindi bloccato un coetaneo e connazionale della vittima, procedendo con le analisi standard richieste in questi casi.
La donna, portata in ospedale, ha ricevuto una prognosi di 25 giorni.
L’aggressore è stato prima portato in Questura e poi arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here