Truffa falso prestito a donna tedesca Milano, le ruba 16mila euro e fugge

Una valigetta con 60mila euro in banconote false, verso 16mila euro veri, contenuti in una valigetta e strappati alla legittima proprietaria

euro-1Ancora una cittadina tedesca che vola fino a Milano, dove trova un malvivente che vuole ingannarla con una truffa: la vittima è una 31enne di Düsseldorf, il malvivente un 30enne serbo. Luogo di incontro, dopo “l’aggancio” sul web, un bar in piazza Duomo.
La donna, in guai finanziari a causa di un’ipoteca sulla casa da 300mila euro, ha raccontato di aver trovato online una piattaforma per prestiti tra privati, venendo in contatto con il truffatore.
Dopo uno scambio di mail e poi alcune telefonate, i due hanno stabilito di trovarsi sotto la Madonnina, dove l’uomo avrebbe dovuto dare alla 31enne una valigetta con banconote da 500 euro per 60.000 euro, mentre la cittadina tedesca avrebbe dato un corrispettivo di 16.00 euro.
Al momento dell’appuntamento, l’uomo ha poi contattato la donna, spiegando che per un contrattempo avrebbe mandato un proprio consulente.
La vittima è venuta così in contatto con il 30enne che, appena in possesso della valigetta della donna, le ha rifilato una valigia piena di banconote da 500 euro falsa, dandosela a gambe.
La vittima è rimasta spiazzata ma, alcuni avventori del bar, notando la scena hanno subito chiamato i carabinieri.
Grazie al pronto intervento dei militari della Compagnia Duomo, il 30enne è stato rintracciato e bloccato, finendo in arresto.
Le indagini restano in corso.

Leggi anche:
Arresto rip deal Milano, analisi fenomeno, truffe, info
Furto gioielli Milano, imprenditrice tedesca scrive disperata alla nostra Redazione: “Vi chiedo aiuto”
Truffa falso intermediario finanziario Monza, ruba 200mila euro seduto ai tavolini di un bar

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here