Turisti asiatici derubati via Manzoni Milano, prese le tre borseggiatrici

Sorprese in flagranza mentre rubavano la borsa a una turista asiatica, dentro un negozio del Quadrilatero

È successo nella lussuosissima via Manzoni, in piano Quadrilatero della Moda di Milano: una famiglia asiatica è stata seguita da tre donne bulgare, che hanno rubato la borsa a una delle turiste mentre si trovava all’interno di un negozio. Le malviventi sono state arrestate in flagranza di reato.
Secondo quanto spiegato dalla Polizia locale, le tre malviventi, tutte di nazionalità bulgare di 32 e di 23 anni con numerosi precedenti specifici, sono state notate da alcuni commercianti mentre si aggiravano nei negozi vicini con fare sospetto.
Le tre sono state quindi segnalate alla Polizia locale, i cui agenti hanno iniziato a pedinarle.
Le malviventi si sono messi alle calcagna di una famiglia asiatica, entrata in una boutique di via Manzoni.
Qui, mentre marito e moglie si provavano alcuni abiti nei camerini, il figlio di un anno era con la nonna, la quale teneva vicino a sé una valigia e una borsa con documenti, soldi ed effetti personali.
Sempre vicino, gli agenti della Locale hanno visto i soggetti mentre entravano e uscivano dal negozio, assistendo in diretta al furto eseguito da una delle malviventi, che ha rubato la borsa di una delle turiste.
Il furto è stato anche ripreso dalle telecamere di sorveglianza della boutique e, le tre donne, sono state arrestate in flagranza di reato.

 

Leggi anche:

Furto collezione parka Scervino via Manzoni Milano, è l’ennesimo nel Quadrilatero. Elenco

Orologio rubato a turista corso Matteotti Milano, scippo da 200mila euro nel Quadrilatero della.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here