Ex cinema Orchidea Milano occupato da collettivo studentesco, residenti preoccupati

A due passi dal Castello Sforzesco e a pochi minuti da piazza Duomo: la sala era chiusa dal 2009, in procinto di essere ristrutturata e riaperta

L’ex cinema Orchidea di via Terraggio, traversa della centralissima corso Magenta, è stato occupato dal Laboratorio Universitario Metropolitano, LUme.
La sala, deidacata ai film d’essai, era stata chiusa nel 2009, divenendo oggetto di progetti di ristrutturazione e riapertura.
Adesso, a due passi dal Castello Sforzesco e poco più da piazza Duomo, la struttura è stata occupata dal collettivo studentesco, sgomberato lo scorso 25 luglio da uno stabile in zona Porta Romana e a fine settembre impegnato in ‘un assedio culturale’ in piazza San Fedele, accanto a palazzo Marino, sede del Comune di Milano, per chiedere un nuovo spazio per sé e per altre realtà simili.
“Ci riteniamo in dovere – spiegano gli occupanti – di difendere le realtà culturali di quartiere, i cinema d’essai, i piccoli teatri dediti alla ricerca e alla sperimentazione e le comunità artistiche aggredite dalle dinamiche speculative, dallo spirito di competizione imprenditoriale e dalle prospettive di consumo”.
Intanto l’ex cinema è stato occupato e, i residenti e i commercianti del quartiere, chiedono cosa intenda fare non soltanto il Comune, ma anche il Municipio di Zona1, al fine di ripristinare ordine e legalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here