Ragazzi investiti dopo lite in discoteca provincia Bergamo, arrestato aggressore

Le vittime hanno 20 e 21 anni e, al momento, si trovano ricoverata in prognosi riservata

I fatti risalgono a sabato 2 dicembre 2017 in provincia di Bergamo: arrestato dai Carabinieri un giovane, accusato di tentato omicidio nel confronti di due ragazzi di 20 e 21 anni, che l’indagato avrebbe investito con la propria auto.
Secondo quanto spiegato, in un primo momento, i militari avevano ipotizzato la fattispecie dell’incidente stradale e l’indagato, dopo i fatti, aveva fatto perdere le proprie tracce.
Scattate le indagini, i Carabinieri hanno appurato che il giovane aveva avuto una discussione con le due vittime, all’interno di una discussione del luogo.
Poco dopo il ragazzo sarebbe uscito dal locale e, salito a bordo del proprio veicolo, sarebbe tornato per investire i due ventenni e poi darsi alla fuga.
Rintracciato dai militari, il giovane è stato arrestato; le due vittime sono in prognosi riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here