Sala a processo Expo, sarà rito immediato

Il sindaco di Milano andrà a processo con giudizio immediato: “Sono innocente”

Prosegue l’iter giudiziario per il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in merito all’accusa di falso formulata durante l’inchiesta sull’appalto per la Piastra dei servizi di Expo; il giudizio sarà immediato.
Secondo quanto espresso da Sala su Facebook e confermato anche dai suoi legali, il sindaco della capitale meneghina si è detto certo della propria innocenza e ha quindi rinunciato all’udienza preliminare programmata per il prossimo 14 dicembre, preferendo sottoporsi a giudizio immediato.
“Poiché sono certo che verrà riconosciuta la mia innocenza – ha dichiarato Sala su FB – ed è mia intenzione accelerare quanto più possibile i tempi del processo, ho dato mandato ai miei legali affinché chiedano che si proceda con giudizio immediato”.
Beppe Sala si è detto infatti motivato ad arrivare in tempi rapidi ad accertare “la verità e, quindi, la mia assoluta estraneità ai fatti contestati”, ha precisato il sindaco milanese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here