Anziano investito via Michelino da Besozzo Milano, arrestato presunto responsabile

La vittima aveva 88 anni, e per l’impatto sarebbe stata sbalzata di 22 metri

L’incidente è avvenuto alle 20,00 circa di sabato 27 gennaio 2018: arrestato l’uomo ritenuto responsabile di aver investito e ucciso un anziani di 88 anni a Milano, in via Michelino da Besozzo, senza poi fermarsi.
Secondo quanto ricostruito finora, il conducente dell’auto sarebbe un italiano che guidava con la patente sospesa e senza assicurazione. Nell’impatto, la vittima è stata sbalzata per 22 metri e, il conducente del veicolo, nella fuga avrebbe travolto anche due vetture ferme.
La targa dell’automobile è stata presa da un agente della Polizia Stradale, con conseguenti indagini condotte immediatamente dalla Polizia Locale.
Gli agenti hanno quindi raggiunto l’uomo a casa, dove hanno trovato anche l’auto. Qui l’automobilista non ha voluto sottoporsi al alcol test e, dunque, è stato sottoposto a un prelievo ematico coattivo.
L’uomo ha negato ogni responsabilità, ma è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here