Incendio doloso appartamento viale Faenza Milano, vittima e gatti rifugiati in balcone

La vittima si era rifugiata sul balcone, assieme ai suoi due gatti; sono stati tutti salvati grazie a Vigili del Fuoco e Polizia

Le volanti del Commissariato Scalo Romana e dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Milano, insieme con i Vigili del Fuoco, sono intervenute in viale Faenza per un incendio divampato da un appartamento.
Secondo quanto spiegato dalla Questura, il proprietario dell’abitazione, nel tentativo di scampare alle fiamme, si era rifugiato sul balcone, assieme ai suoi due gatti.
Grazie all’intervento immediato, i Vigili del Fuoco sono riusciti a trarre in salvo l’uomo e i suoi due mici.
Gli agenti, avviate le dovute indagini, sono invece giunti a un condomino, che a seguito di accertamenti hanno arrestato ritenendolo responsabile dell’incendio doloso.
Durante la perquisizione domiciliare del condomino, infatti, gli agenti hanno rilevato tracce di benzina sulle sue scarpe e una bottiglia di liquido infiammabile all’interno di uno zaino. Inoltre, gli investigatori, hanno appurato anche come, tra i due, qualche giorno fa vi fosse stata una lite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here