Droga stazione centrale Milano, arrestato per spaccio di cocaina

In manette un uomo di 38 anni, originario del Marocco; aveva 5 grammi di cocaina e 700 euro in contanti

La Polizia di Stato, nell’ambito dei servizi di prevenzione e contrasto allo spaccio di droga in Stazione Centrale, predisposti dal Questore di Milano, Marcello Cardona, domenica sera ha arrestato un cittadino marocchino 38enne, regolare sul territorio nazionale, per spaccio di cocaina.
Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano hanno notato l’atteggiamento sospetto del cittadino straniero e, da via Napo Torriani, lo hanno seguito sino a via Ugo Bassi, dove è entrato in un bar.
Mentre continuava l’osservazione da parte dei poliziotti, l’uomo è uscito dal locale per salire a bordo di un taxi sopraggiunto e fermatosi lì davanti, e dal quale è sceso poco dopo.
Gli agenti della Squadra Mobile hanno prima bloccato il tassista, italiano, al quale, una volta che lo stesso ha dichiarato che ha acquistato mezzo grammo di cocaina, è stata ritirata la patente.
La perquisizione personale e domiciliare nei confronti dello spacciatore subito arrestato ha portato, invece, al rinvenimento e al sequestro di 5 grammi di cocaina, 700 euro in contanti e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here