Arresto rapinatore Cinisello, un colpo in banca e due in supermercati

Ancora ignoto il complice dell’uomo, arrestato per una tentata rapina e 2 rapine a mano armata

Nella giornata di martedì 2 ottobre 2018, la Polizia di Stato ha proceduto al fermo di indiziato di delitto nei confronti di un cittadino italiano, ritenuto responsabile di due rapine e una tentata, presso una banca e un sipermercato.
In particolare personale della squadra investigativa del Commissariato di PS di Cinisello Balsamo, a seguito di attività d’indagine, ha riconosciuto un cittadino italiano di 37 anni quale responsabile in concorso con altro uomo al momento ignoto, di una tentata rapina e altre due rapine a mano armata consumate nelle giornate del 28 e 29 settembre a Cinisello, nei confronti di un istituto bancario e due supermercati.
Lo stesso, pluripregiudicato e sottoposto a regime di sorveglianza speciale con obbligo di dimora, da tempo si era reso irreperibile sottraendosi ai controlli effettuati.
Ieri pomeriggio l’uomo è stato individuato e fermato a Cinisello Balsamo. Accompagnato presso gli uffici del Commissariato, a seguito di ulteriori elementi indizianti a suo carico, è stato sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria ed associato presso il carcere di Monza a disposizione della Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here