Gufo salvato a Bubbiano dalle guardie ecologiche, urtato da un’auto è stato lasciato in strada ferito e incapace di volare

Il Natale è per antonomasia la festa dell’amore e della pace, e un evento come quello accaduto a Bubbiano, nel milanese, lascia davvero da riflettere.

 

La brutta avventura ha visto protagonista, come spesso accade, chi è più debole e non in grado di difendersi: un animale, e per la precisione un gufo.

 

Secondo quanto ricostruito il povero pennuto, infatti, è stato investito da un’auto che attraversava il paese ma il responsabile, per motivi ancora da accertare, non si sarebbe neanche fermato, proseguendo per la sua corsa e lasciando dietro di sé il pennuto ferito e impossibilitato a volare.

Successivamente, accortosi dell’animale ferito, un cittadino ha per fortuna avvisato le guardie ecologiche volontarie della Provincia di Milano, e i soccorritori sono così intervenuti in aiuto della povera bestiola.

 

“Si tratta di un gufo comune che, al momento del recupero, riportava varie ferite, probabilmente provocate dall’urto con un’auto, oltre a difficoltà respiratorie che gli impediscono di volare”, spiegano i volontari delle guardie ecologiche.

 

I volontari hanno poi aggiunto che il gufo è stato portato al Cras (il Centro Recupero Animali Selvatici) di Vanzago, dove ha già ricevuto e continuerà a ricevere le cure adeguate, insieme all’affetto e la solidarietà dei volontari.


Di Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here