Documenti falsi Milano, fondi per contrastare il boom

A seguito della crescita del mercato dei documenti falsi, il Comune di Milano ha ottenuto i contributi dalla Regione Lombardia per un progetto,  presentato insieme ad altri 11 enti locali delle province di Milano e Monza Brianza, inerente la sicurezza urbana.

 

 

 

 

 

I fondi in co-finanziamento ammontano a 250 mila euro, dei quali:

  • 175 mila euro sono a carico della Regione;
  • 75 mila a carico del Comune.

 

I fondi saranno destinati al potenziamento di alcuni settori, tra i quali in particolare:

  • il gabinetto di polizia scientifica;
  • il laboratorio dei falsi documentali.
  • Complessivamente, il progetto prevede interventi per 930mila euro.

 

“Il business dei falsi documenti ha avuto nella nostra città un autentico boom – ha spiegato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato, – complici in particolare il tentativo di aggirare le leggi sull’immigrazione clandestina e la corsa per ottenere lo status di comunitario.

 

“Il mercato del falso è ampio – ha sottolineato il vicesindaco – non solo permessi di soggiorno o carte di identità ma anche patenti, polizze assicurative, pass per disabili. Ci sono vere bande organizzate che lo gestiscono, e si ingegnano per inventare sempre nuovi sistemi. Dobbiamo pertanto investire anche nella tecnologia per poterle continuamente contrastare.

 

“Circa 100mila euro – ha precisato De Corato – verranno destinati a rafforzare il laboratorio dei falsi documentali e il gabinetto di polizia scientifica.

 

“Il laboratorio dei falsi documentali del Nucleo Radiomobile è una delle eccellenze della Polizia Locale di Milano – ha concluso De Corato. – Grazie a questo laboratorio solo nei primi dieci mesi del 2010 sono stati esaminati 1.291 documenti nazionali ed esteri, di cui oltre il 95% sono stati certificati come falsificati. In particolare il controllo è avvenuto su 360 richieste della Polizia Locale e 931 servizi esterni per le Forze dell’Ordine e la Procura, a dimostrazione della loro grande affidabilità”.

 

Leggi anche:

Falsario a Milano, in cantina produceva decine di permes…

Arrestato estorsore San Giuliano, aveva garantito un per…

Estorsioni per permessi di soggiorno, sequestrato phone …

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here