Brera diventa pedonale, iniziati i lavori

Dopo alcuni incontri avvenuti tra l’Amministrazione e i rappresentanti dei commercianti di zona, la decisione è stata presa: l’area di Brera diventerà completamente pedonale.

 

LE VIE DELLA ZONA ATTUALMENTE GIA’ PEDONALI – Attualmente, in questa zona dove brulicano non solo la movida serale ma anche i fermenti dei giovani artisti che frequentano l’Accademia di Belle Arti, le strade riservate ai pedoni non sono una novità, e contemplano ad esempio:

  • via Brera, nel tratto compreso tra via Pontaccio e via Fiori Chiari,
  • via San Cristoforo,
  • via Madonnina,
  • piazza del Carmine.

 

LE VIE CHE DIVENTERANNO PEDONALI – Ora i lavori approvati dalla Giunta comunale renderanno pedonale anche i tratti compresi fra:

  • via del Carmine;
  • via Fiori Chiari;
  • via Fiori Oscuri.

 

LO SCOPO DELL’INIZIATIVA –“La pedonalizzazione di Brera contribuirà a valorizzare un quartiere storico di Milano, molto amato e frequentato da cittadini e turisti. Un vero fiore all’occhiello della città rinomato in tutto il mondo. L’intervento che trasformerà Brera in un’area pedonale, più ricca di verde e di percorsi ciclabili, contribuirà a favorire l’attrattività della zona, cuore artistico di Milano con l’Accademia di Belle Arti, la Pinacoteca, la Biblioteca Nazionale Braidense, il Museo Astronomico e l’Orto Botanico. Inoltre, sottolineerà anche la sua vocazione di meta privilegiata per lo shopping, considerato l’alto numero di boutique, di gallerie d’arte, di ristoranti e caffè diffusi nel quartiere”. Così il Sindaco Letizia Moratti ha detto il Sindaco Letizia Moratti.

 

LA PRIMA FASE DEI LAVORI – La prima fase dell’opera è iniziata oggi in via Brera, nel tratto di fronte all’Accademia di Belle Arti.

  • Comprende la realizzazione della riqualificazione ambientale della zona antistante l’Accademia di Brera e di via Fiori Oscuri, fino all’inizio di via San Marco, e terminerà a fine marzo 2011;
  • Queste opere fanno parte di un progetto più ampio che, per una spesa di circa 5.500.000 euro, prevede di riqualificare anche via San Marco e di creare (in parte ex novo e in parte con interventi manutentivi) un percorso ciclabile lungo l’itinerario via Monte di Pietà – Porta Nuova.
  • La riqualificazione prevede l’utilizzo di masselli di granito di recupero e sarà completata da opere di sistemazione a verde.

 

CHI POTRA’ ACCEDERE – L’accesso all’area sarà quindi consentito esclusivamente:

  • ai proprietari di box o posto auto;
  • alle biciclette;
  • alle vetture autorizzate;
  • ai mezzi di soccorso;
  • ai veicoli adibiti al trasporto delle merci in orari definiti.

 

LA VIABILITA’ DURANTE GLI INTERVENTI – Per quanto riguarda la viabilità durante i lavori, i residenti potranno circolare liberamente, ad eccezione dei giorni in cui i lavori riguarderanno i loro civici.

 

Leggi anche:

Trasferimento Accademia Brera, firmato accordo atteso dal 1976 ma non c’è spazio per la voce degli studenti

Trasferimento Accademia Brera, gli studenti rispondono tramite la Rappresentante del Corpo Studentesco Silvia De Rosa

Trasferimento dell’Accademia di Belle Arti di Brera: dall’attuale palazzo storico, alla caserma di Via Mascheroni. La polemica non si placa


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here