Accoltellati via Bottoni, lite tra vicini per gli escrementi del cane

E’ accaduto alle 19 circa di ieri in via Bottoni.

 

L’ANTEFATTO – Da quanto ricostruito, non era la prima volta che nascevano lamentele e malumori a causa del comportamento dei cani appartenenti ad alcuni inquilini che, invece di portare le bestiole all’esterno del palazzo per consentire loro di espletare le necessarie funzioni biologiche, le lasciavano invece libere di circolare sporcando nelle zone comuni dei residenti.

 

LA SCINTILLA CHE HA INNESCATO LA LITE – Ieri sera l’ennesima ripetizione dell’avvenimento, della quale una signora si è lamentata con la madre dei proprietari dei cani.

 

TAGLIERINI E BASTONI – Dalla discussione tra le madri, però, si è passato alla lite tra i rispettivi figli e, i proprietari dei cani, avrebbero rapidamente aggredito gli altri con un taglierino e un bastone.

 

L’INTERVENTO DEI CARABINIERI – Intervenuti i Carabinieri  della Compagnia Monforte di Milano, uno degli aggressori è stato bloccato e fermato, mentre il fratello è riuscito a dileguarsi.

 

LA PROGNOSI PER LE VITTIME – Per le vittime, portate poi al Fatebenefratelli, è stata formulata la prognosi di 7 giorni per uno, e di 20 per l’altro, che ha riportato ferite di entità seria all’addome.

 

Leggi anche:

Non pulisce la cacca del cane? Per tre mesi pulirà il cortile condominiale

Accoltellato albanese da sudamericani via Fusinato zona Bovisa, lite tra vicini per il rumore causato da una festa di sudamericani

Accoltellato nipote Melegnano per una lite sulla posa di un muro divisorio

Pizzaiolo licenziato e accoltellato da collega egiziano pizzeria Mister Charlie, via Vittorio Veneto, Novate Milanese

Picchiato con un crick via Volvino, aveva parcheggiato in doppia fila e ora ha un trauma cranico

Accoltellato il gestore di un bar per il servizio di scarsa qualità


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here