Vigile trova 86 proiettili via Sbodio, abbandonati in terra in zona Rubattino

Un vigile di quartiere del Comando di Zona 3 della Polizia Locale ha rinvenuto in un’area sterrata di via Sbodio, zona Rubattino, un sacchetto nero di plastica contenente 86 proiettili attivi: 48 di calibro 40 e 38 di calibro 38 special.

 

L’involucro è stato depositato presso l’armeria della Polizia Locale.

 

Da un primo riscontro sembra che i proiettili calibro 40 appartengano ad una pistola semiautomatica, mentre quelli calibro 38 ad un’arma a tamburo.

 

Subito è stata sporta una denuncia a carico di ignoti per violazione della Legge 110 del ‘75 sul controllo di armi, munizioni ed esplosivi.

“L’intervento – commenta il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato – attesta che i 195 vigili di quartiere sono le ‘antenne’ sul territorio capaci di intercettare le diverse criticità cittadine. Grazie a un capillare presidio, colgono tempestivamente le segnalazioni dei cittadini e tutte le situazioni sospette che si presentano. Un’importante attività di monitoraggio che contribuisce a un aggiornamento continuo della mappa delle criticità, costituita finora da ben 34mila segnalazioni”.

Le indagini chiariranno l’appartenenza di questo materiale pericoloso – aggiunge De Corato, – se sia stato utilizzato per compiere azioni criminali, oppure se qualcuno se ne sia sbarazzato per timore di controlli o perquisizioni. Fatto sta che i proiettili sono stati abbandonati su pubblica via. E chiunque ne avrebbe potuto prendere possesso”.

 

Leggi anche:

Proiettili trasportati abusivamente viale Monte Ceneri

Spara contro casa della moglie via Forze Armate

Via Monfalcone, concessionaria “col botto”

Colpi di pistola contro negozio in zona Lorenteggio, 7 bossoli calibro 9 trovati stamattina


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here