Morto Salvatore Catalano, operaio Eureco Paderno ricoverato a Niguarda dallo scorso novembre

E’ morto Salvatore Catalano, 55 anni, uno degli operai rimasti ustionati nel grave incidente dell’Eureco di Paderno Dugnano avvenuto a inizio novembre. A darne notizia l’Ospedale Niguarda.


Nonostante l’intenso periodo di cure, i numerosi interventi effettuati (una media di due alla settimana) e il massimo impegno delle équipes dellla Rianimazione e del Centro Grandi Ustionati“, sottolinea la nota dell’ospedale, l’uomo, le cui condizioni erano apparse da subito gravissime, con ustioni del 90% su tutto il corpo, non ce l’ha fatta.


Catalano doveva sposarsi a fine novembre.


L’altro operaio ricoverato a Niguarda, Leonard Shehu, 37 anni, è sempre molto grave ma stabile, riferisce Niguarda.


Persiste la prognosi riservata. Attualmente è in sala operatoria per un intervento.


Leggi anche:

Incendio Eureco Paderno Dugnano, blocco Milano Meda, elicotteri, 7 operai feriti

Incendio ex alfa Arese, a fuoco 2400 mq in via Luraghi, le operazioni dureranno ancora per ore

Incendio fabbrica Muggiò, morti due operai cinesi carbonizzati via 4 Novembre

Operaio morto Corbetta, tetto crollato e volo di 6 metri in via Rosario


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here