Accordo sindacati-Aler per case popolari, affitti e fondi

“Nella tarda serata di ieri è stato sottoscritto il nuovo Protocollo di Intesa tra i Sindacati e Aler Milano, sulla determinazione degli affitti e sul finanziamento e utilizzo di un fondo sociale, sia per abbattere i costi delle spese di riscaldamento, sia per affrontare il problema della morosità incolpevole per le famiglie a basso reddito”. E’ quanto si legge in una nota diramata da Cisl, Cgil, Uil, Sicet, Unione Inquilini, Sunia, Conia e Uniat.

 

L’accordo prevede:

  • la riduzione, a partire dal 1/1/2011, del valore convenzionale sul quale vengono calcolati gli affitti individuali di una percentuale variabile dal 6,5% al 20% in relazione al livello di degrado dello stabile nel quale è inserito l’alloggio;
  • il riconoscimento a circa 18.000 famiglie con i redditi più bassi (area della protezione) di un abbattimento, fino all’anno 2013 compreso, delle spese di riscaldamento o accessorie pari a € 5.16 mq/ anno;
  • la restituzione agli assegnatari dal 3° bimestre di quest’anno dei crediti derivanti dal ricalcolo degli affitti;
  • il rifinanziamento da parte di Aler del fondo sociale per le situazioni di morosità delle famiglie socialmente e economicamente in difficoltà.

 

Questo accordo sindacalerafforza quello precedentemente firmato lo scorso 12 maggio, intervenuto sugli anni 2009 e 2010 recuperando complessivamente altri 20 milioni per le famiglie assegnatarie nelle case popolari dell’Aler, con particolare attenzione a quelle con redditi più bassi. Un risultato complessivamente positivo e importante in un momento di forte crisi economica e riduzione dei redditi. Nei prossimi giorni il Sindacato sarà impegnato, con assemblee e incontri nei quartieri popolari per spiegare i contenuti dell’Accordo e verificarne il consenso tra gli assegnatari”.

 

Leggi anche:

Denunciati militanti centro sociale Il Cantiere via Gigante, affiggevano manifesti ingiuriosi contro Comune e Aler

Manutenzione case erp, al via interventi per 200 alloggi milanesi

Bonifica amianto case popolari vie Lorentegigo, Gervasini, Sestini e Santi, interventi definitivi

Fondo affitti Regione, fino a 2mila euro per disoccupati e sfrattati

Domande bonus prima casa da mercoledì 1 dicembre a lunedì 31 gennaio, fino a 8mila euro per acquisto o ristrutturazione

Dimezzato prezzo del diritto di proprietà 2500 alloggi, l’ha voluto il Comune di Milano, ecco dove

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here