Denunciati militanti centro sociale Il Cantiere via Gigante, affiggevano manifesti ingiuriosi contro Comune e Aler

E’ successo all’una circa della scorsa notte, in via Gigante.

 

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno sorpreso 5 ragazzi appartenenti al centro sociale “Il Cantiere” nell’atto di affiggere manifesti contro il Comune e l’Aler, di fronte ad un palazzo di case popolari.

 

Secondo quanto comunicato, il contenuto dei manifesti inneggiava una sanatoria generalizzata per gli stranieri, stigmatizzando fortemente le politiche abitative seguite del Comune di Milano.

 

Le Forze dell’Ordine, valutate le frasi, hanno denunciato per vilipendio alle istituzioni i 5 militanti.

 

Leggi anche:

Accordo sindacati-Aler per case popolari, affitti e fondi

Manutenzione case erp, al via interventi per 200 alloggi milanesi

Bonifica amianto case popolari vie Lorentegigo, Gervasini, Sestini e Santi, interventi definitivi

Fondo affitti Regione, fino a 2mila euro per disoccupati e sfrattati

Domande bonus prima casa da mercoledì 1 dicembre a lunedì 31 gennaio, fino a 8mila euro per acquisto o ristrutturazione

Dimezzato prezzo del diritto di proprietà 2500 alloggi, l’ha voluto il Comune di Milano, ecco dove


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here