Aggressione guardia giurata via Aporti, centro aiuto Comune

E’ successo alle 9 circa di stamattina al centro aiuti del Comune in via Ferrante Aporti.

 

La colluttazione è nata con un giovane di 26 anni originario della Guinea, in coda allo sportello nel centro comunale.

 

Secondo quanto ricostruito il ragazzo, già allontanato in passato da un dormitorio per intemperanze, stava creando disagi così che la guardia giurata che presidiava la struttura è intervenuta, tentando di tranquillizzarlo.

 

Da qui sarebbe invece nata una lite durante la quale il 26enne avrebbe colpito la guardia provocandone la frattura a un piede, e impossessandosi poi della sua  pistola d’ordinanza.

 

A questo punto lo straniero è fuggito ma, tornato al centro successivamente, ha trovato la Polizia, che lo ha arrestato per rapina, porto abusivo d’arma e lesioni gravi.

 

Sopraggiunto nel frattempo anche il 118, la guardia giurata è stata trasportata in codice giallo all’ospedale Niguarda.

 

Leggi anche:

Scarica gratis la guida Realtà del sociale 2010-2011 – contatti, servizi di associazioni e cooperative sociali per disabili, anziani, famiglia, adulti

pugni De Corato – ambulante aggredisce vicesindaco in Sant’Alessandro fuori da un bar

Borse false Prada Piazza Castello, abusivo tenta di sfuggire alla Polizia e sferra due pugni a un agente

vigili aggrediti via Dante da mendicante rumeno con calci, pugni e morsi

Vigili aggrediti da abusivi mercato via Fauché, la prognosi è di 4 e 10 giorni

Vigilessa aggredita da un abusivo al mercato delle pulci di Bonola

Rissa a Corsico per un motorino sequestrato a un minorenne. Un agente è stato preso a morsi e una poliziotta è volata a terra per un pugno in faccia

Concerto Ligabue San Siro, venditore abusivo spacca a sassate il finestrino di una volante, gli avevano sequestrato la merce

Gucci e Louis Vuitton falsi in corso Buenos Aires, multe e arresti per merce taroccata

Vigile investito da auto pirata via Coni Zugna, zona Papiniano

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here