Sciopero Fiom 28 gennaio Milano, corteo in Porta Venezia

Sarà una mattinata intensa quella del 28 gennaio 2011 a Milano, giorno per cui Fiom ha indetto lo dello sciopero generale di 8 ore  per le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici.

 

In concomitanza allo sciopero, da Porta Venezia partirà alle 9,30 la manifestazione di Fiom Lombardia, motivo per cui sono attese delegazioni da tutte le province lombarde nonché gruppi di antagonisti dei centri sociali e studenti, per dar voce, come spiegato durante la presentazione della protesta dal segretario generale Fiom Milano Maria Sciancati e da quello Lombardo Mirco Rota, non solo ai lavoratori metalmeccanici, “ma anche degli altri settori in crisi”.

 

Il corteo si snoderà per le vie del centro, motivo per cui le Autorità preposte alla viabilistica consigliano agli automobilisti di intraprendere percorsi alternativi.

 

Disagi anche per chi utilizza i mezzi pubblici, poiché le linee subiranno modifiche ai percorsi ordinari.

 

Il corteo terminerà in piazza Duomo, dove è previsto un intervento del segretario generale della Fiom Maurizio Landini.  Non mancherà anche  un contributo di Gino Strada.

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here