Molestie autobus 57, arrestato extracomunitario 41enne

L’arresto è avvenuto lo scorso mercoledì, grazia a due agenti in borghese che monitoravano quanto accadeva sulla linea, oramai famigerata, dell’autobus 57.

 

Proprio a bordo di tale mezzo, infatti, agiva un molestatore seriale che, ufficialmente, è stato denunciato soltanto da due delle sue vittime ma, in realtà, è ritenuto responsabile di un numero ben più elevato di  molestie perpetrate ai danni delle passeggere del bus.

 

Le indagini hanno fatto emergere che l’uomo agiva comunque sempre sulla stessa linea, percorso Cadorna-Quarto Oggiaro, e questo ha reso più semplice la sua individuazione, del resto facilitata anche  dalle telecamere di videosorveglianza installate sul mezzo.

 

In questo modo gli agenti hanno fatto scattare le manette per il 41enne Ras Ossama Abdelsamd El Sayed, accusato di “violenza sessuale” in quanto tale fattispecie penale comprende anche le molestie.

 

Leggi anche:

13enne molestata da parrucchiere cinese 35enne via Padova

Molestata metropolitana Crescenzago è stata salvata dai volontari dell’associazione poliziotti italiani

Aggredisce una ragazza alla stazione metropolitana di Caiazzo, e acceca i soccorritori col gas urticante

Tentato stupro donna incinta piazza Oberdan – un keniota l’ha aggredita presso un chiosco mentre il marito si era assentato un momento


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here