Aggrediti gay presso Colonne di San Lorenzo, zona Porta Ticinese, sabato sera

L’Associazione Arcigay Milano ha pubblicato una nota circa un’aggressione (ancora non denunciata), avvenuta sabato sera ai danni di una coppia gay in compagnia di un’amica.

 

 

Il CONTENUTO DELLA NOTA – “Apprendiamo che nella sera tra sabato e domenica scorsi si è verificata un’aggressione verbale e fisica vicino alle colonne di San Lorenzo a Milano ai danni di una coppia di gay accompagnati da un’amica. Dopo gli insulti i ragazzi sono stati pestati a calci e pugni mentre la ragazza ha ricevuto uno schiaffo in pieno volto. Uno dei tre aggressori indossava una maglietta con stampata una croce celtica. Non sembra sia stata ancora sporta ancora denuncia”.

 

 

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DEL “CIG”, Centro di Iniziativa Gay Comitato Provinciale Arcigay di Milano Onlus – “Arriva il caldo che dà alla testa dei soliti fanatici esagitati che non sanno stare in società e di fronte a fenomeni che non comprendono e non conoscono reagiscano con l’unica argomentazione legittimata da chi ci governa in questo momento: odio per tutti quelli che sono diversi”. “I mandanti culturali delle aggressioni verso le persone lesbiche, gay e trans sono noti: gerarchie vaticane, politici fascisti di ieri e oggi, fanatici autonomisti. Chi semina odio si ritrova ad amministrare odio. Siamo in piena emergenza omofobia: occorre un decreto legge ora.”

 

Di Redazione