Arriva il Giudice di pace online, e tutto è più semplice

Ministro della Giustizia Angelino_AlfanoPresentato sul portale web ufficiale del Ministro della Giustizia Angelino Alfano, il nuovo servizio al cittadino denominato “Giudice di Pace on-line”.

 

 

L’iniziativa permetterà a tutti gli utenti di proporre ricorsi via internet anche contro i decreti ingiuntivi, verificare lo stato di avanzamento del ricorso, conoscere la data di citazione della prima udienza e reperire la sentenza e tutte le informazioni necessarie, in tempo reale e con la massima efficienza.

 

In Italia, infatti, il sistema dei Giudici di Pace smaltisce e gestisce circa 2 milioni di procedimenti l’anno e, questo ingente numero di pratiche, ha determinato spesso file notturne, attese infinite, e grande confusione.

Il meccanismo di funzionamento dei Giudici di Pace sarà messo a disposizione sul sito internet www.giustizia.it

 

Di Redazione