Auto in fiamme via Vittorio Veneto, fuoco a un senzatetto rifugiatosi lì nella notte

PoliziaE’ successo in via Vittorio Veneto alle 13,30 circa di oggi.

 

 

La Polizia è intervenuta appena ricevuta la segnalazione di un incendio e, una volta sul posto insieme ai Vigili del Fuoco, hanno avuto il quadro della situazione: un’auto era in fiamme, dentro un disabile senza tetto che, durante la notte, si era rifugiato nella vettura.

 

Gli agenti hanno estratto l’uomo, un 32enne romeno, miracolosamente illeso.


L’uomo, una volta riavutosi dallo spavento, ha raccontato di aver sentito la voce di due sudamericani prima che l’auto iniziasse a bruciare, vendendo nel contempo due persone, una delle quali in stampelle, darsi alla fuga.

 

Vicino all’auto, infatti, sono stati trovati fogli di carta e bottiglie con tracce di liquido infiammabile.

 

Secondo il rumeno, si tratterebbe degli stessi due sudamericani con cui ieri ha avuto una violenta lite all’esterno del McDonalds di viale Ortles, durante la quale è stato ferito a un dito con una bottiglia.

 

Gli inquirenti sono al lavoro per chiarire meglio le dinamiche dell’accaduto, ma per ora escludono l’aggressione a sfondo razziale.

 

Di Redazione