Cavalcavia tangenziale est, presso via Rubattino: sgomberati 200 rom

ROM (archivio)200 sinti spagnoli sono stati scortati dai dalla Polizia Locale fino fuori Milano.


 

 

Nell’intervento sono stati impegnati complessivamente una cinquantina di agenti del Nucleo Problemi del Territorio, del Nucleo Centro, del Settore Sicurezza, del Comando di Zona 3, della Centrale Operativa della Polizia Locale.

 

“Si tratta – sottolinea il vicesindaco Riccardo De Corato – del nono allontanamento di questi nomadi in un mese e mezzo. Ed e’ la seconda volta che interveniamo in zona Rubattino. I sinti spagnoli sono, infatti, gia’ stati sgomberati da via Caduti di Marcinelle (due volte), via Rubattino, via Vittorini, via Pestagalli, via Toledo, piazzale Cuoco, via Ripamonti e da sotto il Cavalcavia della Tangenziale Est. Recidivi che sembrano non voler capire che Milano e’ ostile agli abusivi di ogni sorta. Continueremo pertanto a intervenire con gli sgomberi. Unica soluzione al momento percorribile”.

 

”Ringrazio – conclude De Corato – gli agenti della Polizia Locale che continuano a dar seguito alle segnalazioni dei cittadini con grande tempestivita’. I residenti non vogliono vedere invasi i propri quartieri da queste ‘carovanate’ di nomadi. E sono proprio loro a chiederci di intervenire per riportare la sicurezza e la legalita’ nelle zone occupate abusivamente”.

 

Di Redazione
 
 
 
  • massimo

    sarà, ma i nomadi ci sono ancora….