Cinisello Balsamo, sequestrati a dentista abusivo 400.000 euro di materiale

Dottore (archivio)Intervento dei Nas a Cinisello Balsamo.

 

 

Un uomo esercitava la professione di dentista nello studio medico del quale era titolare, ma non aveva alcun titolo che lo abilitasse a svolgere tale attività.

 

Inoltre, la struttura dove lavorava non era autorizzata dalle autorità sanitarie, e l’attrezzatura al suo interno era già stata posta sotto sequestro dai Carabinieri.

 

I militari dei Nas sono intervenuti, e tutto il materiale è stato nuovamente sequestrato. L’ammontare del suo valore è di circa 400.000 euro.


Di Redazione