Cocaina sciolta nei vestiti e trasportata dal Perù fino a Milano

La Squadra Mobile di Milano ha arrestato venerdì pomeriggio 10 persone per associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.

 

 

Le indagini erano iniziate lo scorso dicembre, e avevano già permesso di arrestare 3 corrieri e spacciatori che utilizzavano gli scali aeroportuali di Malpensa e Linate per ricevere la cocaina da smerciare sul mercato milanese.

 

I 9 peruviani e l’italiano fermati venerdì dagli agenti erano dediti al confezionamento, al trasporto ed allo spaccio di cocaina dal Perù.

 

La tecnica consisteva nel trasportare la droga debitamente sciolta e diluita su capi di abbigliamento per recuperarla, in seguito, attraverso un procedimento chimico, all’interno di due abitazioni a Rozzano e a Milano.

 

Leggi anche:

Un convento di suore nel centro milanese era l’anello di un traffico di cocaina tra cosche calabresi e colombiane

 

Di Redazione