Concerti Terrazze del Duomo, Angelo Branduardi tra i solisti di “EveryMan”, domani sera. E’ il primo evento della rassegna “Vivilduomo”

VivilDuomoEveryMan è l’evento inaugurale di “VivilDuomo”, la rassegna organizzata per sostenere il restauro della Guglia maggiore.

 

 

L’appuntamento con la prima mondiale dell’opera sacra composta dal Maestro Maurizio Fabrizio, uno tra i più grandi compositori e parolieri italiani, commissionata dalla Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, è per domani alle ore 21,30. Gli altri due eventi si terranno venerdì 18 e domenica 20 giugno.

 

Le tre serate troveranno il proprio palcoscenico e incontreranno il pubblico sulle Terrazze della cattedrale in uno spettacolo, EveryMan, che “nasce con l’intento di far rivivere in termini moderni una forma di dramma religioso molto diffuso in Inghilterra alla fine del 1400. La rivisitazione – spiega la Curiaprende vita attraverso il linguaggio del pop, uno straordinario connubio che avrà come solisti d’eccezione Angelo Branduardi, Mango e Laura Valente“.

 

EveryMan è un morality play – dramma religioso derivato dalle sacre rappresentazioni medioevali – i cui testi portano la firma prestigiosa di Walter Tortoreto, già docente universitario e critico musicale.

 

Le voci recitanti sono di Katia Astarita e Omero Antonutti, il direttore è Sergio La Stella. Con la partecipazione del Coro della Cappella Musicale del Duomo di Milano, diretto da don Claudio Burgio, e dell’Orchestra dei Musici della Veneranda Fabbrica del Duomo.

 

I biglietti sono disponibili presso il Duomo Info Point (via Arcivescovado a) al prezzo di 150 euro l’uno, grazie ai quali sarà possibile diventare donatori della Guglia maggiore e assistere allo spettacolo.

 

Per info: www.vivilduomo.it

 

Leggi anche: Alla scoperta delle terrazze del Duomo

 

Di Redazione