Danni maltempo: le due settimane di pioggia battente hanno causato 94 milioni di euro di perdite alle imprese lombarde

EuroQuesti i risultati di  una stima dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza, effettuata su dati di Registro Imprese, Aci, Istat, Ministero Trasporti, Eurostat, Ciset e Istituto Tagliacarne.

 

 

I danni economici derivano dai disagi causati dai ritardi nelle forniture, nel trasporto merci e negli spostamenti delle persone, provocati dall’allungamento dei tempi di percorrenza (156 milioni di euro per le imprese del nord) e per il mancato indotto turistico (90 milioni di euro).

 

In particolare, in Lombardia il maltempo ha fatto perdere alle imprese già 94 milioni di euro e, solo nel comparto turistico, tra shopping, ristorazione e ricettività, si stima che i danni economici per due settimane di pioggia ammontino a 34 milioni di euro.

 

Coinvolte soprattutto le strutture ricettive delle località turistiche che, proprio in questi giorni di maggio, sono solite aprire la stagione degli arrivi.

 

Di Redazione