Denunciato titolare armeria Gaetano de Carlo, gli vendette la pistola illecitamente

ArmaNuovi sviluppi sulla tragica uccisione di Maria Montanaro e Sonia Balconi, le due donne uccise a Chieri (Torino) e a Rivolta d’Adda (Cremona), dal carrozziere 55enne Gaetano de Carlo, prima che l’uomo sparasse anche contro se stesso.

 

Il titolare dell’armeria dove De Carlo acquistò l’arma del delitto è stato denunciato per gravi irregolarità circa la vendita di tale pistola.

 

Secondo quanto emerso il negoziante, che svolge la sua attività commerciale a Pioltello (Mi), avrebbe venduto l’arma al killer nonostante questi fosse sprovvisto del necessario porto d’armi, ritiratogli a seguito di un’aggressione condotta ai danni di una donna circa un anno prima.

.

Inoltre, da quanto ricostruito sembra anche che l’arma venduta non fosse stata neanche denunciata.

 

Le Autorità stanno proseguendo le indagini per chiarire i nuovi riscontri.

 

Di Redazione