Furti dipendenti: commessa ruba 5mila euro dalla cassa

EuroSi è giustificata dicendo che doveva pagare il mutuo, la commessa 50enne che depredava quotidianamente la cassa di un negozio di abbigliamento di Cuggiano (Mi). 

 

 

Era da un po’ che i conti non quadravano ai titolari: i clienti erano molti, eppure gli introiti scarseggiavano.

 

Per cercare di fare chiarezza si sono quindi decisi a montare una videocamera di sorveglianza puntata proprio sulla zona della cassa e, le riprese, hanno chiarito ogni mistero.

La commessa, una donna di 50 anni, aveva messo in atto una tecnica minuziosa che durava da circa due mesi: ogni volta che si trovava lontano da occhi indiscreti (a parte quello della videosorveglianza, ovviamente), dopo aver effettuato il conto ai clienti stornava la cifra e, con scatto felino, si metteva il contante nelle tasche.

 

Effettuando attente verifiche, i titolari hanno certificato che l’ammanco è di 5mila euro circa e, intervenuti i Carabinieri della Stazione di Cuggiano, la donna è stata denunciata per furto.

 

La 50enne si è giustificata davanti ai militari dicendo che doveva pagare il mutuo, e ha sostenuto di aver sottratto solo 500 euro per una rata.

 

Di Redazione