Immigrato salva ragazza da rapinatore

Fa piacere pensare che non si è soli nel momento del pericolo. Ed è stato grazie all’intervento di un immigrato di origini algerine che è stata sventata in via Eustachi una rapina ai danni di una ragazza italiana di 20 anni. 

 

 

L’ANTEFATTO – La giovane si stava recando in banca per versare la considerevole somma di 57mila euro della società per cui lavora.

 

LA RAPINA – Procedeva tutto tranquillamente quanto è stata avvicinata da un uomo di 69 anni con precedenti penali, Antonio Rossi che, armato di coltello e spray urticante, ha tentato di rapinarla.

 

L’INTERVENTO – In preda all’esplosione adrenalinica del momento, la ragazza si è ribellata e, in sua difesa, sono intervenuti non solo una donna italiana, ma anche un uomo algerino di 42 anni che, con prontezza e abilità, ha salvato la situazione evitando una conclusione decisamente drammatica.

 

L’ARRIVO DELLA POLIZIA – Giunte sul posto le Autorità il rapinatore era steso a terra, perfettamente “neutralizzato”.

 

Leggi anche: Tassista impedisce violenza sessuale a minorenne in piazza Piemonte

 

Di Redazione