Incendio in zona via Padova, in via Clitumno 11

Incendio_(archivio)Distrutto un appartamento al quinto piano e completamente inagibile l’alloggio sottostante.

 

 

Dall’appartamento dal quale è divampato l’incendio, la Polizia Locale aveva fatto recentemente sgombrare degli occupanti abusivi, restituendo la proprietà ai legittimi proprietari e sigillandone gli ingressi per evitare nuovi illeciti. Tuttavia ultimamente, nuovi occupanti di origine probabilmente nordafricana, erano riusciti a penetrare ancora nell’appartamento, insidiandovisi illegalmente.

 

Al momento dell’arrivo, i Vigili del Fuoco non hanno riscontrato alcuna presenza di persone nei locali divorati dalle fiamme, cosa che ha fatto supporre alla Polizia che i nordafricani si siano dati prontamente alla fuga.

 

I residenti dell’alloggio al 4° piano, invece, una donna con la sua bambina di 2 anni e mezzo, resteranno in albergo a spese del Comune, poiché il loro appartamento è stato dichiarato momentaneamente inagibile.

 

“In via Clitumno 11 –  ha detto il vicesindaco Riccardo De Corato – la Polizia Locale sta effettuando controlli pressoché quotidiani. Ed è proprio grazie all’ordinanza che molte situazioni di appartamenti-dormitorio per clandestini, sono venute alla luce. Continueremo a monitorare lo stabile con ispezioni costanti negli 86 appartamenti dove, a seguito di 6 blitz della Polizia Locale, sono stati identificati 236 occupanti, dei quali ben 141 erano abusivi e tra questi c’erano pure 44 clandestini”.

 

Di Redazione