Incidente metro gialla, operaio ferito in un cantiere presso via Comasina

CantiereIl grave incidente è accaduto ieri in un cantiere della metropolitana tre di Milano, presso via Comasina. Ma non è un caso isolato.

 

 

Un operaio di 47 di origine portoghese, regolare, stava effettuando un intervento per conto di una ditta di pulizie quando si è sbilanciato all’indietro ed è caduto contro un tondino di ferro che sporgeva da un pilone di cemento.

 

Subito sul posto gli agenti della Polizia e gli operatori del 118; l’uomo è stato trasportato all’ospedale Niguarda in condizioni gravi poiché, l’impatto, gli ha provocato lesioni al colon.

 

La sua prognosi rimane riservata e, da quanto emerso, quanto avvenuto non sarebbe un caso isolato: solo venerdì scorso pare che un altro operaio sia caduto su un pilastro da cui sporgevano dei tondini, in un cantiere in via Gluck. E anche per lui le conseguenze sono state di massima gravità: se il 47enne si è lesionato il colon, il collega era invece rimasto infilzato al collo e al torace.

 

Di Redazione