Incidente mortale a Robecco sul Naviglio presso Milano, dove un pirata ha travolto due giovani ed è fuggito

Ambulanza_118Il gravissimo incidente è accaduto sabato notte, attorno alle 2 del mattino. 

 

 

B.T., 26 anni di Magenta, e l’amico P.D, stavano camminando sul ciglio della Strada Provinciale 256 in prossimità di un locale.

 

Forse complice il buio, forse il sonno dovuto all’ora tarda o forse altro, all’improvviso un’auto piomba sui due ragazzi, e li travolge come birilli.

 

L’impatto è violentissimo, B.T. riporta ferite gravissime e per lui, purtroppo, una volta giunto alla clinica Humanitas di Rozzano in massima emergenza, ogni tentativo di rianimazione da parte dei soccorritori è inutile, e perde tragicamente la vita.

 

Migliori le condizioni dell’amico, invece, che i medici dell’ospedale di Magenta hanno dichiarato fuori pericolo sebbene ancora in osservazione.

 

Ora, dopo l’incomprensibile disgrazia accaduta, la caccia è aperta a 360 gradi sul pirata che ha causato il fatto e, una volta preso, anche se la Giustizia farà il suo corso, nessuno potrà riparare alla tragedia avvenuta.

 

Di Redazione

 

Foto per gentile concessione Ambrosiana Pictures