Largo Scalabrini, rapinata farmacia sotto la minaccia di un taglierino. E tre!

pilloleStamattina 2 malviventi hanno fatto irruzione in una farmacia in Largo Scalabrini, con tanto di maschere antismog sul viso e, ancora una volta, un taglierino.

 

 

Solo ieri mattina la stessa arma era stata utilizzata in piazza Bruzzano alla Banca Popolare di Milano (4.000 euro l’incasso rapinato), e alle 18 contro il titolare di un emporio cinese in via Lesiona (600 euro, un computer e un cellulare la refurtiva).

 

Che il taglierino sia diventato il nuovo must per la stagione “malviventi-primavera-estate-2010”?

 

Le autorità stanno indagando, e nell’attesa di conoscere nuovi sviluppi possiamo solo rimpiangere i tempi in cui “le parole” erano l’unica arma davvero tagliente!

 

Valentina Pirovano