Legnano, arrestati 2 marocchini e un’ italiana in possesso di 15 grammi di coca già pronti per lo smercio

ArrestoE’ accaduto ieri sera nelle vicinanze di un’area boschiva nota per essere frequentata da tossici, a Rescaldina, presso Legnano (Milano).

L’arresto è scattato per 3 persone: una donna italiana di 34 anni residente nel varesotto, A.N., e due marocchini: L.L. di 23 anni e M.C. di 30. L’accusa è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

LA DINAMICA – Era sera inoltrata quando una pattuglia dei Carabinieri è stata insospettita da un’auto che usciva da una zona boschiva nota per la frequentazione dei tossicodipendenti.

 

All’interno dell’auto, una donna e 2 extracomunitari.

 

I militari hanno fermato il veicolo per effettuare una perquisizione, e i tre soggetti sono stati trovati in possesso di 15 grammi circa di cocaina, già suddivisa in dosi destinate allo spaccio.

 

I tre spacciatori saranno giudicati oggi con rito direttissimo.

 

Di Redazione