Minaccia di farsi esplodere in via Porta Nuova, aveva problemi economici

Polizia_Di_Stato (archivio)Un uomo di 54 anni si è barricato in casa e ha chiamato la Polizia, minacciando l’estremo gesto.

 

 

Subito sul posto gli agenti, che hanno iniziato una lunga trattativa per convincere l’uomo a farli entrare nel suo appartamento.


Una volta riusciti a penetrare gli agenti, sul posto insieme ai Vigili del Fuoco e ai tecnici dell’Aem, hanno appreso che l’uomo, con precedenti per truffa, era disperato a causa di gravi problematiche di natura economica, e per questo voleva uccidersi.

 

In realtà il 54enne italiano è finito in manette, poiché risultato in possesso di una pistola clandestina, da lui stesso modificata artigianalmente.


Di Redazione