Operazione “Easy solution” delle Fiamme Gialle: arrestati per concussione un giudice e un consulente tributario

GDFA seguito di approfondite operazioni investigative, i militari del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Milano, hanno eseguito oggi due ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dall’autorita’ giudiziaria milanese, nei confronti di un giudice tributario e di un consulente tecnico della commissione tributaria regionale Lazio, sezione staccata di Latina, entrambi indagati per il delitto di concussione.

 

 

Secondo le indagini, i due avrebbero proposto, a una societa’ che aveva fatto ricorso contro un accertamento fiscale, di ‘fornire’ una sentenza favorevole alla parte, a fronte di una cospicua tangente da versare parte in contanti e parte su conti esteri.

 

Attualmente sono in corso anche una serie di perquisizioni, svolte con l’ausilio dei reparti territorialmente competenti, nelle abitazioni e gli uffici degli indagati. Lo scopo è quello di reperire nuova documentazione di interesse per le indagini, che riguardano anche ulteriori episodi di corruzione e di appalti truccati.

 

Di Redazione