Piazza Bruzzano, stamattina una rapina alla Banca Popolare di Milano

BancaErano le 11,30 di stamattina, quando alla BPM di piazza Bruzzano tutto “filava liscio come sempre”. Ma all’improvviso non è stato più così.

 

 

5 ragazzi tutti intorno ai 20 anni fanno irruzione nella hall, 3 di loro con il volto coperto da caschi da motociclista, proprio come in un film hollywoodiano.

 

Sotto gli occhi shockati dei clienti hanno preso in ostaggio un dipendente, costringendo i cassieri a consegnare tutto il denaro disponibile: 4 mila euro.

 

L’arma utilizzata per tenere tutti sotto scacco, è stata un taglierino (e oggi è già il secondo evento criminoso che avviene a Milano sotto l’egida di questo oggetto).

 

Dopo aver intascato la refurtiva, il quintetto è fuggito a cavallo di agili scooter.

 

La polizia sta conducendo le indagini.

                                                                                                           Claudio Agorni