Polizia Rozzano, sequestrata discarica abusiva via Curiel

Discarica (archivio)La Polizia provinciale di Milano ha sequestrato un’area adibita a cantiere di oltre diecimila metri quadrati per smaltimento abusivo di rifiuti speciali.

 

Nell’area in questione, in via Curiel, a Rozzano, sono stati rinvenuti oltre 20 mila metri cubi di rifiuti speciali sia derivanti da attività di demolizione (tra i quali blocchi di cemento, tubi e cavi in plastica) sia da terre e rocce da scavo.

 

La Polizia provinciale ha anche sequestrato un mezzo di triturazione non autorizzato a svolgere la frantumazione dei rifiuti.

 

Per il presidente della Provincia, Guido Podestà, prosegue “con successo la politica di presidio e di contrasto del nuovo Nucleo di tutela ambientale e faunistica della nostra Polizia provinciale, incaricata di effettuare operazioni all’insegna della lotta all’illegalità in materia ambientale”.

 

Secondo l’assessore con delega alla Polizia provinciale, Stefano Bolognini, si tratta di “un nuovo brillante risultato del lavoro degli agenti che con dedizione, serietà e professionalità proseguono il monitoraggio ambientale del territorio”.

 

Leggi anche:

Discarica abusiva a Bollate su un’area di 4mila metri quadri

 

Di Redazione