Polizia via Tabacchi sorpresi 5 tredicenni mentre imbrattavano un muro con bombolette spray rosse e blu

GraffitiCinque tredicenni sono stati sorpresi dalla Polizia Locale a scrivere delle tag, con bombolette spray rosse e blu, sul muro di un edificio comunale di via Tabacchi, angolo via Baravalle. 

 

 

Proprio il medesimo stabile, di proprietà del Comune, nel luglio 2009 era stato fatto ripulire a due writer secondo quanto disposto dal Giudice di Pace, come risarcimento del danno al Comune stesso.

 

Dell’accaduto sono stati informati i genitori dei ragazzini, tutti di buona famiglia e studenti di scuola media. In base all’ordinanza vigente i genitori sono stati multati per 450 euro.

 

In più è stato informato il PM del Tribunale dei Minori ma, data l’età inferiore ai 14 anni, per Legge i 5 responsabili non sono perseguibili penalmente.

 

Paradossalmente il padre di uno dei tredicenni è un amministratore condominale impegnato nel promuovere la ripulitura degli stabili imbrattati, e si è detto “molto sorpreso dell’accaduto”. Un altro genitore invece è assistente sociale.

 

Di Redazione