Rapina phone center a Legnano; i ladri, due ragazzi, hanno riempito di monete 2 sacchetti, per un totale di 100 euro

CarabinieriI Carabinieri del Nucleo Radiomobile, nel transitare in Legnano, in via Pontida, alle 4 di stamattina, hanno notato due giovani aggirasi con fare sospetto.

 

Subito li hanno fermati per un controllo e, visto l’evidente nervosismo, hanno proceduto alla loro perquisizione, trovandoli così in possesso di 2 sacchetti di cellophane pieni di monete per un totale di circa 100 euro e di un’innumerevole quantità di carte telefoniche internazionali e bancarie Unicredit.

 

Ad esplicita richiesta i due ragazzi non sono stati in grado di dare spiegazioni plausibili, quindi i militari hanno cercato di capire dove avessero preso quegli effetti, notando a poca distanza un phone center, dove appuravano che la cassa era stata divelta e vi erano ancora, all’interno del negozio aperto, degli arnesi da scasso a terra.

 

Vistisi scoperti, i due giovani hanno riferito di aver visto due ladri fuggire, ma i militari hanno portato i ragazzi in caserma e hanno proceduto al loro arresto.

 

Il maggiorenne è stato sottoposto in mattinata a rito direttissimo presso la Procura di Milano, il minorenne è stato accompagnato presso il carcere minorile “Beccarla ” di Milano.

 

Leggi anche:

Delinquenza minorile, è in aumento quella dei ragazzi italiani, che ha fatto registrare una crescita a partire dal 2006

Via Padova, minorenni ecuadoriani aggrediscono con calci, pugni e bottiglie il dipendente e il gestore di un kebab: non gli hanno servito alcolici

 

Di Redazione

 Foto Ambrosiana Pictures