Riforma del Codice della Strada: approvazione del testo in Senato, ecco cosa cambierà

STOP
Di seguito le novità più rilevanti che interesseranno chi guida biciclette, motorini,  minicar e automobili, e chi gestisce attività commerciali connesse alla vendita di alcolici.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CICLISTI:

 

  • limite di 60 km/h per chi trasporta un bambino (fino a un metro e mezzo di altezza)
  • obbligo del casco fino a  14 anni
  • infrazioni sanzionate solo con una multa (eliminato il ritiro della patente)

 

 

MOTOCICLISTI:

 

  • inserito un esame pratico per ottenere il patentino (anche per i motorini con 50 cc di cilindrata)
  • consentito il trasporto dei minori da 5-12 anni ma solo in presenza di apposito seggiolino da agganciare alla sella

 

 

AUTOMOBILISTI:

 

  • previsione di una targa personale non più legata al veicolo ma solo al proprietario
  • eliminato il divieto di fumare mentre su guida
  • eliminate le immunità per gli autisti delle “auto blu”
  • dimezzamento dei tempi di notifica delle sanzioni (non più di 60 gg)
  • possibilità di ottenere una deroga della sospensione della patente in caso di esigenze familiari o di lavoro
  • test  obbligatorio antidroga per i neopatentati
  • limite 0,0 di alcolici nel sangue per autotrasportatori e per chi ha la patente da tre anni (multa prevista: da 155 a 624 euro)
  • limite 0,0 di sostanze alcoliche nel sangue per i conducenti professionali
  • test antidroga obbligatorio per il rinnovo della patente di chi guida mezzi pubblici, taxi e camion
  • Chi ha subito la sospensione della patente professionale perché ubriaco o sotto gli effetti della droga, può essere licenziato per giusta causa dal datore di lavoro.

 

 

MINICAR (auto guidate senza patente dai 14 anni in su):

 

  • uso obbligatorio delle cinture
  • divieto di aggirare la sospensione della patente guidando minicar o motorini
  • divieto di “truccare” i motori non superiori a 50 cc di cilindrata, con multe da 389 fino a  1.556 euro comminati al meccanico, e da 148 fino a 594 euro per il proprietario

 

 

PUBBLICI ESERCIZI:

 

  • obbligo per i ristoranti di dotarsi di “precursori”: minietilometri che ogni cliente potrà utilizzare prima di mettersi alla guida
  • divieto per i locali notturni di vendere alcolici oltre le 3 del mattino
  • divieto per gli autogrill in prossimità delle autostrade:

    °dalle 22,00 alle 6,00 di vendere superalcolici (multe  da 2.500 a 7.000)

    °dalle 2,00 alle 7,00 di somministrare bevande alcoliche (multe da 3.500 a   10.500 euro)

 

  • sospensione per 30 giorni della licenza di vendita, in caso di reiterazione da parte dei gestori della normativa prevista

 

Valentina Pirovano
 
 
 
  • vovnova

    “limite di 60 km/h per chi trasporta un bambino (fino a un metro e mezzo di altezza)” …… in effetti oggi, mentre percorrevo una strada comunale il cui limite era di 50 Km orari, sono stato sorpassato da un ciclista !!!!!

  • gianni

    curioso per i ciclisti è il casco per eta inferiore ai 14 anni , perche se cade è ha 20,25 ecc anni non si fa male la testa con conseguenze gravi ? la velocità a 60 km ora in bici è un bel andare ed è molto difficile con un bambino raggiungerla se non solo in discesa