Settimo Milanese: rubavano le carte di credito ai portalettere, in manette 4 italiani

Il modus operandi era molto semplice: si presentavano ai portalettere spacciandosi per i destinatari delle raccomandate contenenti le carte di credito, a volte rubando direttamente l’intero pacco di lettere o lo scooter in uso ai postini. Dopodiché, grazie all’utilizzo di documenti falsi, utilizzavano le carte di credito per fare acquisti di ingente valore. Da rivendere a prezzi estremamente convenienti.

 

La banda, costituita da 2 uomini e 2 donne italiani, è stata arrestata giovedì scorso dai carabinieri del Nucleo Investigativo, all’uscita del centro commerciale Mediaworld di Settimo Milanese, dove si era recata a fare acquisti con le carte di credito rubate.

 

Per i 4 si sono aperte le porte del carcere di San Vittore.

 

                                                                                               Di Redazione